Davvero buono, e senza canditi!

PANETTONE BALADIN SENZA CANDITI

Il nostro modo di fare...

Albertengo Panettoni porta i sapori di Baladin anche in tavola: da qui nasce il panettone senza canditi di casa Baladin.

  • Impasto morbido del panettone tradizionale e birra Xyauyù: questa è la ricetta segreta del Panettone Baladin senza canditi.
  • Una deliziosa glassatura e l’uva sultanina non trattata prendono il posto dei canditi.


Il panettone Baladin va servito nel periodo natalizio a fine pasto o per merenda insieme al tè caldo. Per i più arditi, consigliamo l’abbinamento con Xyauyù, birra madre di questo prodotto enogastronomico d’eccellenza.

PANETTONE BALADIN SENZA CANDITI

Il nostro modo di fare...

Panettone Baladin Senza Canditi

€20,00

-
+

Descrizione

Per chi non ama i canditi, eccovi accontentati! Finalmente è arrivato il panettone senza canditi targato Baladin in collaborazione con Massimo Albertengo, titolare della Albertengo Panettoni. Questo appassionato di paste lievitate, infatti, ha unito il suo sapere con la maestria di Teo Musso nella creazione di un prodotto unico nel suo genere.

Il tutto nasce da un caposaldo della collezione Baladin: Xyauyù, birra ossidata che ci riporta al mondo dei vini Passiti. A questa - utilizzata anche nella lavorazione del panettone tradizionale - sono stati aggiunti altri ingredienti tipici come uva sultanina non trattata e la classica glassatura con mandorle, nocciole, albume d’uovo e zucchero. Un mix decisamente peculiare che esclude i canditi, ingrediente che divide la schiera di amanti del panettone.